Cos’è Pillole Pop

Pillole Pop esiste perché sono un grande nostalgico degli anni ’70, gli anni della mia giovinezza. I telefilm che mi piaccioni di più, di fantascienza e non, la musica, principalmente il “Progressive Rock”, nato in quel periodo, ma anche i cantautori italiani come Bennato, Battiato, gli Skiantos, i B movies di Mario Bava, i western di Sergio Leone. La passione per i fumetti, specialmente Marvel Corno. Così racconto la mia storia, cogliendo spunti e creando collegamenti tra passato e presente, a volte dando un’occhiata anche al futuro. In fin dei conti, scrivo di fantascienza …

Nato a Milano nel 1964, Pier Giuseppe Cavalli vive e lavora come insegnante di Lettere e Storia a Padova. Inizia a scrivere racconti di Fantascienza, pubblicati nella rivista di categoria L’Eternauta, ma nel 2009 vira dalla fantascienza allo storico-fantastico pubblicando il romanzo “Il Grande Scottoni”. Nel 2014 pubblica con Amazon “Perdido! Motoviaggio in Andalusia” scanzonato diario di bordo di un viaggio attraverso la la meravigliosa moresca Spagna. Con “Ben Crowler il Suicidatore e altri racconti impossibili”, quattro storie pubblicate in Amazon nel 2015, torna ad occuparsi di fantascienza e fantasy.

 

Foto del libro Il Grande Scottoni

Il Grande Scottoni

Copertina del libro Perdido!

Perdido! Motoviaggio in Andalusia

Copertina del libro Ben Crowler il Suicidatore

Ben Crowler il Suicidatore e altri racconti impossibili

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pillole PoP - © 2020