Quant’è bella giovinezza

Quant’è bella giovinezza

Proviamo ad analizzare il concetto di giovinezza, che come dice Lorenzo il Magnifico si fugge, (tuttavia). Difatti in passato i ragazzi non vedevano l’ora che spuntassero i primi peli per vestirsi come i padri.E non solo nell’Ottocento, ma anche nel 900 fin dopo la Seconda guerra mondiale.
Poi è arrivato Marlon
Brando, Il Selvaggio.
A bordo della sua moto, con berretto di pelle, giubbotto di pelle, stivali e tutto l’armamentario da teddy boy, lanciò la moda del giovane disadattato, diverso, non inquadrato nel sogno americano del lavoro-automobile-villetta-moglie+figli.
E James Dean? Stessa solfa. Poi il rock’n roll, i Jeans.
Era nato il giovane in contrapposizione all’adulto. Vestiti nuovi, musica nuova, nuova pettinatura, e un mito da adorare: Elvis.
E l’adulto? L’adulto si è adultizzato, entrando ancora di più nella parte di uomo impegnato a rovinare, pardon far girare il mondo. Per cui se si guardano le immagini di un trenta o quarantenne di quegli anni, vedi proprio qualcuno che ha quell’età. Pochi capelli, molti riporti; occhiaie, zampe di gallina, pappagorge.
Anguria lardalcolica innanzi.
L’aria decisa a tutto, famiglia e fallimenti sul groppone.
La penna del tempo, come scriveva Shakespeare, ha fatto il suo lavoro, ma perlomeno si tratta di disegni veritieri.
E oggi?
Oggi è photoshop.
Oggi la penna in questione è spuntata, retrocessa a matita, anzi pare piuttosto una gomma. A colpi di bisturi, di palestra e fitness e jogging gli adulti del duemila si sono rifatti i connotati restando (soprattutto dentro) quello che erano, dei ragazzi inconsapevoli.
Col bianchetto del botulino credono di togliersi gli anni dal groppone.
Con effetto boomerang.

Pier Giuseppe Cavalli

10603278_309230999262195_1464152077524482874_n (1)

content-5134479-DIGITAL_BOOK_THUMBNAIL

ho una moto e questa moto è uno Scrambler, una Triumph Scrambler per la precisione. E’ la stessa di Steve Mc Queen nella Grande fuga, quando per scappare dai tedeschi fa tutta una serie di giravolte e di sterrati rigorosamente senza controfigura. Io no.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pillole PoP - © 2017